Chetosi e sport: le evidenze più recenti

La chetosi, spontanea risposta metabolica a una “crisi” energetica, è un meccanismo di sopravvivenza consolidato nell’evoluzione. E’ determinato da un cambio del carburante utilizzato per far fronte a una ridotta disponibilità di carboidrati, oppure a un apporto...

Detox diet: cosa ci dicono le evidenze?

Rientrando nei canoni della sobrietà post natalizia, siamo chiamati per l’ennesima volta a fare i conti con la bilancia. Che la situazione peso sia più o meno fuori controllo, a mio parere cambia tutto sommato poco, in quanto a monte quello che dovrebbe farci...

Prediabete. Conoscere per prevenire.

  L’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1980 stimò la prevalenza del diabete in 108 milioni di individui, mentre nel 2014 questo numero è stato ritoccato a 422 milioni; si tratta nel 90% dei casi di diabete di tipo 2, che solitamente è prevenibile con un...

Steatosi non alcolica del fegato. Questa sconosciuta

La steatosi epatica non alcolica (NAFLD), ad oggi la malattia del fegato più comune al mondo, è definita da un accumulo di grasso epatico superiore al 5% del peso totale dell’organo, in assenza di abuso di alcol o di malattie virali a carico del fegato. La prevalenza...